Accadde al crocevia

Il momento del viaggio è una parte importante della narrazione fantasy. Il viaggio può essere vissuto come “interiore”, se esso rappresenta, tramite un lungo cammino, il cambiamento che gli eroi devono compiere per arrivare a comprendere il senso di loro stessi, o della loro missione.

Il viaggio “geografico”, quello compiuto fisicamente, testimonia la fatica per raggiungere una destinazione. Un viaggio che “si sente” e che, per gli avvenimenti, le persone, le battaglie incontrate, spesso è anche più importante della stessa meta

Leggi tutto
Leggi l'articolo completo sulla rivista.
Scarica GDR Time ora!