Lucca Comics & Games 2018

È stato un mese difficile per gli appassionati di gioco di ruolo in Italia. La decisione della giuria del Gioco di Ruolo dell’Anno di premiare Lovecraftesque come vincitore per il 2018 ha polarizzato quelle che non si possono che definire fazioni e che in alcuni casi hanno dato il peggio di sé, esibendosi in uno spettacolo che francamente non avrei mai immaginato potesse arrivare a tali livelli.

Fortunatamente, le polemiche sono scemate nel giro di qualche giorno, anche se restano gli interrogativi sullo stato dell’arte del gioco di ruolo in Italia e in particolare ci si interroga sulle forme, senza dubbio da migliorare, che il premio di Lucca, – attualmente unico ad elevare un titolo pubblicato in Italia nel corso dell’anno – dovrebbe assumere.

E sarà proprio Lucca lo scenario ideale per questa riflessione, perché saranno tanti gli eventi dedicati a questa nostra passione, alcuni anche in contrapposizione rispetto al Gioco dell’Anno – in maniera leggermente polemica, ma comunque propositiva, come il premio di Carbonerie Ludiche di cui parliamo in questo numero – altri volti ad aprire nuove opportunità e punti di vista sui giochi e i giocatori, come ad esempio Orgia Ludica.

In questo numero non mancherà una disamina del vincitore del Gioco di Ruolo dell’Anno, Lovecraftesque, ma anche consigli e suggerimenti sui titoli in uscita a Lucca Comics & Games.

Ovviamente, non può mancare il gioco gratis, che sarà in tema con la fiera. Si tratta di Paura e Delirio al Lucca Comics & Games, un playset per Fiasco che tirerà il peggio da ciascuno di voi. Continua a leggere “Lucca Comics & Games 2018”

Alla ricerca del santo Graal del gioco di ruolo italiano

Il gioco di ruolo in Italia ha ormai una tradizione pluriennale. Giunto dall’America all’interno di una favolosa Scatola Rossa, il gioco di ruolo è diventato in Italia un hobby che piano piano ha conquistato migliaia di appassionati.

Dopo i primi momenti di estatica ammirazione, gli Italiani sono passati dall’essere giocatori accaniti a cimentarsi nel ruolo di Autori. E negli anni hanno avuto risultati davvero brillanti, raggiungendo vette di notorietà pari o addirittura superiori al colleghi Americani sia nel Bel Paese che addirittura all’estero. Continua a leggere “Alla ricerca del santo Graal del gioco di ruolo italiano”

Indie GDR Palace

Lucca comics & games torna ogni anno con il suo carico di giochi, di festa e di caos.

Decine di migliaia di gamer invadono le vie della città e il padiglione Carducci per poter acquistare gli ultimi giochi usciti o di provare giochi vecchi e nuovi. Non so se avete mai provato a giocare di ruolo dentro il padiglione games…

L’inferno sembra aver aperto una porta e vomitato fuori demoni e peccatori. Come nella migliore tradizione dantesca ci sono anime dannate che vagano, spingono, sudano. Gementi e urlanti in preda a un’eccitazione che neanche l’unione dell’ira barbarica e della frenesia vampirica possono eguagliare. Continua a leggere “Indie GDR Palace”

Gioco di ruolo dell’anno 2018

Abbiamo così superato il primo lustro. Sei anni separano la nascita del premio, nato dalle ceneri del Best of show di Lucca Games, dall’annuncio dei finalisti, presentati pochi giorni fa durante l’Open Day dell’archivio Italiano dei giochi, nella città di Udine. Sei anni di critiche e consigli, da parte di editori, autori ma soprattutto del pubblico, che ha mostrato un notevole interesse in un premio voluto per proprio per allargare l’utenza dei giocatori di ruolo in Italia. Continua a leggere “Gioco di ruolo dell’anno 2018”

Consigli per gli acquisti

Lucca Comics sta arrivando: dal 31 ottobre al 4 novembre attirerà tutto il mondo dei giocatori di ruolo in un vortice caleidoscopico di news e prodotti. In arrivo ci sono decine di giochi e moltissime espansioni, la stragrande maggioranza dei prodotti si prospettano di qualità e di interesse e noi non sappiamo come faremo a salvare il nostro portafogli. Quindi ecco una lista – non completa – dei titoli che compreremo e una motivazione del perché li compreremo. Continua a leggere “Consigli per gli acquisti”

Orgia Ludica: nessun* esclus*

L’universo ludico ha fatto grandi passi verso una maggiore inclusione delle minoranze… E in Italia? Orgia Ludica – Nessun* Esclus* cercherà di rispondere a questa domanda a Lucca.

Il 4 novembre alle ore 11 presso la Sala Incontri The Bit District, Zecca di Lucca, Piazzale San Donato, a rappresentare questo graduale cambiamento 7 personaggi, paladini e paladine del femminismo, attivismo LGBTQI+ Continua a leggere “Orgia Ludica: nessun* esclus*”

Mirella Vicini

Iniziamo con le presentazioni. Mirella vicini, dama ludens italiana, organizzatrice di eventi, giocatrice, giurata e … ?

Una volta, per presentarmi, bastava “Sono Mirella, di Stratagemma” e già avevo detto tutto. Con passione, sono colei che ha costruito la sua attività lavorativa dando vita al negozio di giochi di ruolo più longevo e tutt’ora più fornito e bello d’Italia. Per quasi 25 anni questo è stato il mio mondo; a un certo punto ho sentito l’esigenza di reinventarmi ma… il mio legame col mondo del gioco è troppo forte e in un modo o nell’altro sono sempre qua! Continua a leggere “Mirella Vicini”

Witch: la strada per Lindisfarne

Witch: La strada per Lindisfarne (titolo originale: Witch: The Road to Lindisfarne) è un gioco di ruolo scritto e progettato dai designer inglesi Kevin Barthaud e Richard Lacy, e pubblicato nel 2012 tramite la loro etichetta editoriale per i giochi di ruolo indipendenti: Pompey Crew Design. Il gioco ha avuto una revisione minore nel 2017, cosa che ha consentito di correggere alcuni errori presenti nel testo del 2012 (uno di questi davvero significativo ai fini dell’esperienza di gioco).

Continua a leggere “Witch: la strada per Lindisfarne”

La proposta formativa dell’Educational

Ciao Andrea, abbiamo deciso di intervistarti dato il tuo importante ruolo nel panorama del gioco di ruolo all’interno di Lucca Comics & Games. Presentati per i lettori che non ti conoscono e spiega brevemente di cosa ti occupi.

Mi chiamo Andrea D’Urso, ho 37 anni e gioco ai GdR da quando ne avevo 12. Attualmente ho attive due avventure al tavolo come Master, a Degenesis e a Il Richiamo di Cthulhu, e una campagna live come giocatore, sempre a Il Richiamo di Cthulhu. Continua a leggere “La proposta formativa dell’Educational”

Cartolina da Indiecon

Giorno 12 e 13 maggio si è tenuta una manifestazione piccola ma importante nell’ambito dei gdr e noi non potevamo perderla: stiamo parlando dell’Indiecon. E quindi, per conto di GDR-Time, siamo andati in esplorazione, da Bologna a Rimini, curiosi di sapere cosa ci avrebbe aspettato. Continua a leggere “Cartolina da Indiecon”