Un nano entra in una chat

Quando sentiamo parlare di GDR la prima immagine che ci viene in mente è spesso quella di un tavolo (il più delle volte circolare) attorno al quale si ritrova un gruppo di amici con dadi, miniature e manuali che ingombrano la superficie tra loro.

Ma c’è un tipo di GDR che in questi ultimi tempi è stato dimenticato per il quale ciò che basta è un computer e una connessione a internet; stiamo parlando dei GDR Play by Chat.

Continua a leggere “Un nano entra in una chat”

Kleenex e Oni

Una inquietante pubblicità della Kleenex, che aveva come protagonista una donna vestita di una bianca toga ed un bambino dalla pelle rossa, un demone giapponese cornuto, ha scatenato una serie di voci e paure dopo essere andata in onda in Giappone a metà degli anni ’80. (ATTENZIONE! Conti nuate a leggere o a guardare il video a vostro rischio e pericolo…).

Continua a leggere “Kleenex e Oni”

Lucca 2018

Cosa ci ha lasciato Lucca quest’anno? È diffi cile parlare del Lucca Comics perché si tratta di qualcosa di più di una semplice fiera. È un’esperienza, di quelle che ti si attaccano addosso e vanno vissute con tutti i cinque sensi: i colori dei cosplay, l’odore dei manuali nuovi, il rumore della folla, il sapore di quei noodles terribili che per qualche motivo ci ostiniamo a prendere ogni volta che andiamo alla fiera.

Come raccontarla quindi a due mesi di distanza, quando questi ricordi sensoriali sbiadiscono e si confondono? L’unico modo per farlo è concentrarsi su quello che ci ha lasciato veramente, oltre la stanchezza, le file interminabili, le bellissime chiacchiere con amici e appassionati e le notti quasi insonni nella nostra dimora un po’ spettrale fuori Lucca. Continua a leggere “Lucca 2018”

Non andare in inverno nel bosco

Questa storia inizia nella “lontana” estate del 2010. Ero andato a trovare a Roma il mio amico Francesco: quell’estate la passai tra i Fori Imperiali, l’Ara Pacis, la Villa Adriana di Tivoli… e Non cedere al sonno. Già perché, tutte le sere, una volta rientrati dal lungo vagare per la capitale e le zone limitrofe, si andava a casa di Francesco, dove si parlava di cartoni, libri, serie TV, giochi, e dove si giocava anche di ruolo; in particolare, a Non cedere al sonno (Fred Hicks, 2006; edizione italiana: Janus Design, 2009).

Tra un discorso e l’altro, si parlava di giochi di ruolo che, secondo noi, valeva la pena di giocare: di Sine Requie, di Everway e, a un certo punto, Francesco mi parlò anche di questo Don’t Walk in Winter Wood – il titolo originale di Non andare nel Bosco d’Inverno – dicendo che, secondo lui, mi sarebbe piaciuto. Continua a leggere “Non andare in inverno nel bosco”

Lucca Comics & Games 2018

È stato un mese difficile per gli appassionati di gioco di ruolo in Italia. La decisione della giuria del Gioco di Ruolo dell’Anno di premiare Lovecraftesque come vincitore per il 2018 ha polarizzato quelle che non si possono che definire fazioni e che in alcuni casi hanno dato il peggio di sé, esibendosi in uno spettacolo che francamente non avrei mai immaginato potesse arrivare a tali livelli.

Fortunatamente, le polemiche sono scemate nel giro di qualche giorno, anche se restano gli interrogativi sullo stato dell’arte del gioco di ruolo in Italia e in particolare ci si interroga sulle forme, senza dubbio da migliorare, che il premio di Lucca, – attualmente unico ad elevare un titolo pubblicato in Italia nel corso dell’anno – dovrebbe assumere.

E sarà proprio Lucca lo scenario ideale per questa riflessione, perché saranno tanti gli eventi dedicati a questa nostra passione, alcuni anche in contrapposizione rispetto al Gioco dell’Anno – in maniera leggermente polemica, ma comunque propositiva, come il premio di Carbonerie Ludiche di cui parliamo in questo numero – altri volti ad aprire nuove opportunità e punti di vista sui giochi e i giocatori, come ad esempio Orgia Ludica.

In questo numero non mancherà una disamina del vincitore del Gioco di Ruolo dell’Anno, Lovecraftesque, ma anche consigli e suggerimenti sui titoli in uscita a Lucca Comics & Games.

Ovviamente, non può mancare il gioco gratis, che sarà in tema con la fiera. Si tratta di Paura e Delirio al Lucca Comics & Games, un playset per Fiasco che tirerà il peggio da ciascuno di voi. Continua a leggere “Lucca Comics & Games 2018”

Alla ricerca del santo Graal del gioco di ruolo italiano

Il gioco di ruolo in Italia ha ormai una tradizione pluriennale. Giunto dall’America all’interno di una favolosa Scatola Rossa, il gioco di ruolo è diventato in Italia un hobby che piano piano ha conquistato migliaia di appassionati.

Dopo i primi momenti di estatica ammirazione, gli Italiani sono passati dall’essere giocatori accaniti a cimentarsi nel ruolo di Autori. E negli anni hanno avuto risultati davvero brillanti, raggiungendo vette di notorietà pari o addirittura superiori al colleghi Americani sia nel Bel Paese che addirittura all’estero. Continua a leggere “Alla ricerca del santo Graal del gioco di ruolo italiano”

Indie GDR Palace

Lucca comics & games torna ogni anno con il suo carico di giochi, di festa e di caos.

Decine di migliaia di gamer invadono le vie della città e il padiglione Carducci per poter acquistare gli ultimi giochi usciti o di provare giochi vecchi e nuovi. Non so se avete mai provato a giocare di ruolo dentro il padiglione games…

L’inferno sembra aver aperto una porta e vomitato fuori demoni e peccatori. Come nella migliore tradizione dantesca ci sono anime dannate che vagano, spingono, sudano. Gementi e urlanti in preda a un’eccitazione che neanche l’unione dell’ira barbarica e della frenesia vampirica possono eguagliare. Continua a leggere “Indie GDR Palace”

Consigli per gli acquisti

Lucca Comics sta arrivando: dal 31 ottobre al 4 novembre attirerà tutto il mondo dei giocatori di ruolo in un vortice caleidoscopico di news e prodotti. In arrivo ci sono decine di giochi e moltissime espansioni, la stragrande maggioranza dei prodotti si prospettano di qualità e di interesse e noi non sappiamo come faremo a salvare il nostro portafogli. Quindi ecco una lista – non completa – dei titoli che compreremo e una motivazione del perché li compreremo. Continua a leggere “Consigli per gli acquisti”

Orgia Ludica: nessun* esclus*

L’universo ludico ha fatto grandi passi verso una maggiore inclusione delle minoranze… E in Italia? Orgia Ludica – Nessun* Esclus* cercherà di rispondere a questa domanda a Lucca.

Il 4 novembre alle ore 11 presso la Sala Incontri The Bit District, Zecca di Lucca, Piazzale San Donato, a rappresentare questo graduale cambiamento 7 personaggi, paladini e paladine del femminismo, attivismo LGBTQI+ Continua a leggere “Orgia Ludica: nessun* esclus*”

Mirella Vicini

Iniziamo con le presentazioni. Mirella vicini, dama ludens italiana, organizzatrice di eventi, giocatrice, giurata e … ?

Una volta, per presentarmi, bastava “Sono Mirella, di Stratagemma” e già avevo detto tutto. Con passione, sono colei che ha costruito la sua attività lavorativa dando vita al negozio di giochi di ruolo più longevo e tutt’ora più fornito e bello d’Italia. Per quasi 25 anni questo è stato il mio mondo; a un certo punto ho sentito l’esigenza di reinventarmi ma… il mio legame col mondo del gioco è troppo forte e in un modo o nell’altro sono sempre qua! Continua a leggere “Mirella Vicini”